META name="y_key" content="8e05f0120efde1bc"

Dott. Alberto Tofanari

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


Altri Disturbi dell'Infanzia della fanciulezza dell'adolescenza

Minori

Altri Disturbi dell’Infanzia, della Fanciullezza
o dell’Adolescenza


Questo gruppo comprende i disturbi che non sono inclusi nelle altre sezioni sopra elencate. Il Disturbo d’Ansia di Separazione è caratterizzato da un’ansia eccessiva e inadeguata rispetto al livello di sviluppo che riguarda la separazione da casa o da coloro a cui il bambino è attaccato. Il Mutismo Selettivo è caratterizzato da una notevole incapacità di parlare in specifiche situazioni sociali nonostante in altre situazioni parlare sia possibile. Il Disturbo Reattivo dell’Attaccamento dell’Infanzia o della Prima Fanciullezza è caratterizzato da una modalità di relazione sociale notevolmente disturbata e inadeguata rispetto al livello di sviluppo, che si manifesta nella maggior parte dei contesti ed è associata con un accudimento grossolanamente patogeno. Il Disturbo da Movimenti Stereotipati è caratterizzato da comportamento motorio ripetitivo, verosimilmente intenzionale, e afinalistico, che interferisce notevolmente con le normali attività e a volte può comportare lesioni corporee. Il Disturbo Disintegrativo dell’Infanzia, della Fanciullezza o dell’Adolescenza Non Altrimenti Specificato è una categoria residua per codificare i disturbi con esordio nell’infanzia, fanciullezza, o adolescenza che non soddisfano i criteri per alcun disturbo specifico nella Classificazione.

I bambini o gli adolescenti possono presentare problemi che richiedono attenzione clinica ma che non sono definiti come disturbi mentali (per es., Problemi Relazionali, Problemi Connessi a Maltrattamento o ad Abbandono, Lutto, Funzionamento Intellettivo Limite, Problemi Scolastici, Comportamento Antisociale nel Bambino o nell’Adolescente, Problema di Identità). Questi sono elencati nella sezione “Altre Condizioni che Possono Essere Oggetto di Attenzione Clinica”.

Il DSM-III-R includeva due disturbi d’ansia specifici del bambino e dell’adolescente, il Disturbo da Iperansietà della Fanciullezza e il Disturbo di Evitamento della Fanciullezza, che sono stati inclusi rispettivamente nel Disturbo d’Ansia Generalizzato e nella Fobia Sociale, date le similitudini nelle caratteristiche principali.


Torna ai contenuti | Torna al menu